Ospedale Santo Stefano, via libera all’ampliamento

L’ampliamento del nuovo ospedale ormai può considerarsi cosa certa. E’ quello che emerge dopo il vertice in Regione al quale erano presenti l’assessore alla Sanità Stefania Saccardi, il direttore dell’ASL Toscana centro Paolo Marchese Morello, il sindaco Matteo Biffoni, l’assessore al Sociale Luigi Biancalani, il sottosegretario Antonello Giacomelli e i consiglieri regionali Ciolini e Bugetti.
L’incontro si è tenuto dopo che due settimane fa il sottosegretario alla presidenza del consiglio Luca Lotti aveva annunciato la disponibilità del Governo a finanziare con 5 milioni di euro la costruzione di una nuova palazzina accanto al nuovo nosocomio.
La volontà condivisa è di individuare un progetto che risolva definitivamente le attuali criticità, relative soprattutto alla carenza di posti letto e all’affollamento del pronto soccorso. La soluzione dovrebbe comportare un incremento di circa 60 posti, per una spesa che oscilla tra i 7 e i 12 milioni. Le prossime settimane serviranno a chiarire oneri e competenze.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*