Baby sitter distratta lascia neonata da sola chiusa in casa: intervengono i vigili del fuoco

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per aiutare una baby-sitter, che aveva accidentalmente lasciato chiusa da sola in casa una neonata cinese, per andare a gettare la spazzatura. La baby-sitter, una 47enne orientale, aveva lasciato le chiavi nella serratura della porta di ingresso, all’interno dell’abitazione. L’episodio è accaduto ieri pomeriggio in via Siena, al Soccorso. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, che hanno provveduto ad aprire la porta, è intervenuta la polizia che ha accertato la posizione della baby-sitter, la quale era in possesso di un passaporto per motivi di tursmo, un titolo ormai scaduto. Per questo la 47enne è stata accompagnata in Questura e denunciata per soggiorno in stato di clandestinità.

Foto di archivio

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*