Lotta al degrado al Macrolotto Zero, dalla prossima settimana arrivano il vigile di quartiere e gli ispettori ambientali

Il controllo nelle frazioni della polizia municipale – oltre ai punti di ascolto mobili e alle pattuglie in bicicletta (leggi l’articolo) – sarà potenziato anche con il vigile di quartiere. Dopo la sperimentazione della scorsa primavera al Soccorso, gli agenti già dalla prossima settimana pattuglieranno il Macrolotto Zero per raccogliere varie segnalazioni, dall’ordine pubblico, a situazioni di degrado e irregolarità varie. I vigili saranno presenti quotidianamente su tre turni, dalla mattina fino alla sera a mezzanotte. Rispetto all’esperienza al Soccorso, il progetto è stato messo a punto in collaborazione con l’assessorato alla città curata. Gli agenti non saranno infatti soli, ma accompagnati dai 15 ispettori ambientali di Alia, che proprio nei giorni scorsi hanno concluso positivamente il percorso formativo e hanno ottenuto dal sindaco la qualifica per poter compiere accertamenti e contestazioni inerenti il corretto conferimento dei rifiuti. Fra di loro c’è anche un ispettore che parla la lingua cinese; per favorire il contatto con i cittadini orientali, tramite i consiglieri comunali Marco Wong e Teresa Lin e le associazioni cinesi, sono stati inoltre coinvolti dei ragazzi di seconda generazione che si adopereranno per promuovere le buone pratiche di gestione dei rifiuti fra i connazionali.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*