Installate a Carmignano tre centraline per il rilevamento dei valori di Pm10

Il CNR ha installato sul territorio di Carmignano tre centraline per il rilevamento delle polveri sottili PM10, che si trovano rispettivamente sui tetti del palazzo comunale e delle scuole di Seano e Comeana. Le centraline rilevano i dati, inviandoli all’ufficio informatico del Comune, dove vengono elaborati dei grafici volti ad interpretare i dati relativi alla concentrazione delle polveri sottili sul territorio. Questi grafici vengono quotidianamente pubblicati sul sito web del Comune alla pagina https://segnalazioni.comune.carmignano.po.it/polveri/, rendendo pubblica la situazione, costantemente aggiornata, sulla qualità dell’aria.
Si tratta di un sistema realizzato internamente dall’ufficio informatico, quindi a costo zero per l’amministrazione comunale.
“Abbiamo implementato questo sistema grazie al nostro servizio informatico – spiega l’assessore all’informatica Tamara Cecconi – per fornire a tutta la cittadinanza un dato costantemente aggiornato su un tema importante. Come amministrazione c’è una grande attenzione ai temi ambientali e poter monitorare quotidianamente la situazione dell’aria consente di avere un quadro chiaro per agire di conseguenza, anche nelle nostre azioni quotidiane”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*