Rapina in villa a Vainella: arrestati quattro banditi

Sono finiti in manette i presunti componenti della banda che l’11 gennaio scorso aveva fatto irruzione a Prato in una villetta in via degli Olivi, a Vainella. Gli arrestati sono quattro italiani: tre residenti nel Comune di Buggiano (Pistoia), di 46, 33 e 39 anni,  e uno a Prato, di 55 anni. La scorsa notte i carabinieri di Lucca, in collaborazione con quelli di Montecatini Terme e di Prato, hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Prato. La sera della rapina, prima di fuggire, i rapinatori esplosero alcuni colpi d’arma da fuoco, fortunatamente senza conseguenze per il padrone di casa che li aveva appena scoperti. La banda riuscì a portare a casa un bottino con numerosi orologi di valore. Sono stati recuperati nel corso delle perquisizioni alcuni orologi di valore dei quali si sta accertando la provenienza. Le indagini per accettare altre responsabilità, nonché il coinvolgimento di altre persone, proseguono: il quel periodo a Prato si svolsero altri ‘colpi’ con le stesse modalità di azione.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*